Riempite di fiori le vostre pareti!

Indice

Recentemente vi abbiamo introdotti nel meraviglioso mondo delle carte da parati in stile floreale; oggi approfondiremo insieme il filone principale di questa categoria: le carte da parati a fiori.

Esattamente come in natura esistono moltissime varietà di fiori diversi, anche per quanto riguarda le carte da parati ad essi ispirate ci si aprono tante possibilità.

Per non scegliere qualcosa di banale però, vi suggeriamo di fare una buona ricerca. Non basatevi solo sul gusto estetico, che certamente è fondamentale, ma anche sulla qualità e l’unicità del materiale che state acquistando.

Le carte da parati di Fillyourhomewithlove, ad esempio, garantiscono alta qualità per il metodo con il quale vengono stampate, infatti la tecnica di stampa che utilizziamo è ad acqua ed è riconosciuta dal Sistema Sanitario Nazionale. 

Riempite di fiori le vostre pareti!
Un giorno di primavera

Scegliere le nostre carte da parati vi consentirà dunque di dormire letteralmente sonni tranquilli, perché la carta che applicherete nella vostra camera da letto è ecologica e rispetterà la vostra salute.

Ma dato che parliamo di respirare aria buona, torniamo ai nostri fiori e diamo un’occhiata alle diverse tipologie che si trovano sul mercato.

Fiore provenzale

Partiamo con un grande classico, il fiore provenzale, che ci porta subito all’infanzia, ai colori tenui e alle atmosfere primaverili.

Questo tipo di fiore è particolarmente indicato infatti per impreziosire la cameretta delle vostre bambine, oppure per dare un tono romantico ad una cabina armadio femminile, o perché no anche per i camerini di una boutique di abbigliamento bon ton.

Solitamente per questo tipo di fantasia troviamo grande utilizzo di rose, lavanda o piccoli fiorellini da pianta aromatica.

Fiore selvatico

Passiamo ora ad un fiore che, rispetto a quello precedente, crea un’atmosfera totalmente differente, ovvero il fiore selvatico.

Riempite di fiori le vostre pareti!
Peonie bianche e oro

I fiori selvatici sono quelli che possiamo trovare durante una passeggiata in campagna o in collina, dai più classici come le margherite e i papaveri, alle primule o al tarassaco.

Il mix di colore e le curve sinuose che creano quando vengono accarezzati dal vento, ci portano ad una sensazione di spensieratezza e libertà.

A seconda di come vengono rappresentati, è possibile ottenere pattern più fitti, oppure grandi immagini che possono diventare anche fotomurali.

Fiore stilizzato

Se vi piacciono le decorazioni floreali, ma preferite optare per una carta da parati un po’ più minimal, allora quello che fa per voi sono i fiori stilizzati.

La leggerezza e la delicatezza di un sottile tratto nero su sfondo bianco saranno una cornice ideale per una parete che entrerà facilmente in armonia con un arredo moderno.

Sarà come un ricamo che andrà ad arricchire pareti che diventeranno una perfetta cornice per il vostro quotidiano.

Riempite di fiori le vostre pareti!
Natura in bianco e nero

Se vuoi scoprire altri stili floreali, leggi i prossimi articoli:

Condividi Articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su email
Iscriviti alla Newsletter
Unisciti a FYHWL

Iscriviti alla Newsletter